Scopri i tesori di Milano su
www.milanofotografo.it
SOS-TRAFFICO-MILANO.IT
Sito per la difesa della mobilità a Milano e Lombardia

AreaB: come previsto nessun effetto significativo sulla qualità dell'aria anche a lungo termine


Articolo postato il: 08/09/2019
Autore: Enrico Engelmann

Questo articolo rappresenta il seguito di quello pubblicato ca. due settimane dopo l'attivazione dell'Area B: AreaB: come previsto nessun effetto sulla qualità dell'aria.
Si rimanda a quell'articolo per le spiegazioni matematiche più approfondite del metodo applicato.
In questo caso l'analisi è stata estesa a sei mesi prima e dopo l'attivazione dell'area B. In più abbiamo aumentato il numero delle centraline considerate (a parte che ne caso del pm10 a Milano, dove 3 centraline sono in effetti sufficienti).
Quello che si trova è sia per il pm10 sia per il diossido di azoto una leggerissima variazione della differenza media a favore della zona interessata dall'Area B. Secondo le misure dell'ARPA l'area B avrebbe migliorato la qualità dell'aria di ben 3,2µg/m³ per quanto riguarda l'NO2 e di addirittura (udite udite!) 0.92µg/m³ per quanto riguarda il PM10 (differenze corrispondenti al piccolo scalino presente nelle due linee rosse, corrispondenti alla differenza media fra prima e dopo l'introduzione all'Area B dentro l'Area B - fuori all'Area B.
Chiaramente differenze di nessun significato per la salute, a fronte di pesanti oneri e disagi per i cittadini colpiti dal provvedimento (quelli sì dannosi per la salute!).
Si conferma come l'Area B sia un provvedimento di nessuna utilità e funzionale solo a rendere Milano pienamente accessibile (e fruibile) esclusivamente alle persone con maggiori mezzi economici, ovvero a quelli in grado di disporre in ogni momento di un auto ultimo modello (o quasi).


Nota: I dati utilizzati sono quelli di Arpa Lombardia, liberamente scaricabili alla pagina RICHIESTA DATI
Nota 2: Il grafico relativo all'NO2 ha molti più punti di quello relativo al PM10 perché l'NO2 viene riportato come media oraria, il PM10 come media giornaliera.



Commenti

 Effettua il Login per poter inserire un commento!