Scopri i tesori di Milano su
www.milanofotografo.it
SOS-TRAFFICO-MILANO.IT
Sito per la difesa della mobilità a Milano e Lombardia

Articoli a tema traffico, mobilità e ambiente a Milano e Lombardia

Cerca materiale per parola chiave:  

           Pagina di gestione
02/12/2018
Enrico Engelmann, Giovanni Seregni
Perché la progettata "riapertura dei navigli" è una follia da fermare a tutti i costi
Un elenco delle innumerevoli ragioni (ma ne mancherà qualcuna ugualmente) per cui il progetto dell'amministrazione Sala di riaprire i Navigli è una follia, un'idiozia, una truffa, una calamità da impedire a tutti i costi.
29/11/2018
Enrico Engelmann
Relazione sulla riunione organizzata dal comitato NavigliCheFare contro la riapertura dei Navigli nella circonvallazione interna
La riunione ha visto una partecipazione moderata. I partecipanti sono rimasti comunque sbigottiti davanti alla follia del progetto, che costerebbe enormemente e provocherebbe disagi inaccettabili anche per i residenti.
23/11/2018
Franco Puglia, Enrico Engelmann
Relazione sul Consiglio di Municipio 2 su riapertura naviglio Martesana
Sicuramente una serata non piacevole per l'assessore Granelli, il cui progetto di riapertura della Martesana ho riscosso solo e soltanto critiche feroci da parte dei cittadini presenti. Solo persone più o meno dentro alla politica hanno espresso valutazioni favorevoli (anche solo in parte).
06/11/2018
Enrico Engelmann
Relazione sulla riunione organizzata dal comitato NoNav contro la riapertura dei Navigli, in particolare Martesana
La riunione organizzata dal comitato NoNav contro la riapertura dei Navigli, in particolare quello Martesana, ha visto una partecipazione di pubblico superiore alle attese, con solo interventi contro la riapertura.
06/11/2018
Giovanni Seregni
L'insensatezza di Lega e Regione Lombardia sulla "riapertura" dei navigli
Purtroppo la Regione Lombardia e la Lega sembrano molto confusi riguardo alla cosiddetta riapertura dei navigli e invece di esprimere un chiaro parere contrario rilanciano alzando la posta.
16/10/2018
Piazza Castello
Ancora una volta il Corrierone fa promozione all'amministrazione Sala su navigli, area b e altre magnifiche opere
Come noto, il Corrierone non perde occasione per fare promozione per l'amministrazione Sala. In questo caso lo fa citando il solito sondaggio stile Emilio Fede, in base al quale tutti applaudono all'azione passata e in programma della giunta Sala.
25/09/2018
Franco Puglia
Relazione relativa alla “relazione conclusiva” sul progetto di riapertura dei navigli a Milano
Viene riportata la relazione di Franco Puglia relativa alla “relazione conclusiva” sul progetto di riapertura dei navigli a Milano, presso lo Urban Center di Galleria Vittorio Emanuele II a Milano.
28/08/2018
Elio Monza
Milano, Anno 2018 - Amministrazione "partecipata" nel quartiere Ticines, Municipio 5: Chiusure stradali, rimozione parcheggi e mala-movida
Dettagliata relazione riguardo alle riunioni finalizzate a discutere la chiusura al traffico di ulteriori vie in zona Navigli. Chiusura cui il Comune tiene molto ma che è osteggiata da gran parte dei residenti, con ottimi motivi.
15/07/2018
Enrico Engelmann
Breve commento all'incontro a Palazzo Marino "Le ragioni del no alla riapertura dei navigli"
Durante l'incontro sono state illustrate i mille motivi per i quali il progetto dell'amministrazione Sala per la "riapertura" dei Navigli è totalmente insensato e da respingere totalmente.
21/05/2018
Enrico Engelmann
Scooterista caduto sotto al tram: la miseria morale di questa amministrazione, l'inadeguatezza dell'opposizione
La vicenda dello scooterista che ha perso una gamba perché caduto sotto ad un tram a causa di una buca rivela tutta la miseria morale dell'amministrazione, interessata solo ad eliminare le prove delle proprie colpe, e l'inadeguatezza dell'opposizione, che non fa nulla per mettere all'angolo la giunta.
08/06/2011
Enrico Engelmann
Un commento ai prossimi referendum comunali su mobilità e ambiente
Una panoramica dei quesiti oggetto dei referendum promossi dal Comitato Milano si Muove.
Molte delle richieste sottoposte a referendum sono pura demagogia, alcune richieste sono condivisibili, altre sono troppo generiche e utopiche perchè abbiano senso.